Caserma CEMM, Porto di Olbia

Committente: Ministero delle infrastrutture
Costruzione della nuova caserma CEMM, Porto di Olbia.

 

L´opera è stata realizzata nel porto di Olbia, in un´area in cui sorgeva un edificio in condizioni precarie, demolito prima di dare avvio alla nuova costruzione. Tenuto conto della natura del sito, per garantire adeguate condizioni di stabilità dell´edificio in progetto, sono stati realizzati pali trivellati di piccolo diametro infissi nel substrato granitico mediante perforazione a rotopercussione in corrispondenza dei plinti di fondazione, collegati fra loro da un reticolo di cordoli in cemento armato. La struttura in elevazione è costituita da un´intelaiatura in cemento armato composta da pilastri, travi e due nuclei centrali antisismici costituenti l´involucro portante di scale e ascensori. Le caratteristiche costruttive dell´opera sono finalizzate all´ottenimento delle migliori condizioni microclimatiche e al contenimento dei consumi energetici, obiettivi perseguiti attraverso la posa di un adeguato isolamento termico “a capotto” sulle pareti perimetrali e sul solaio di copertura, l´eliminazione dei ponti termici, l´adozione di serramenti in alluminio a taglio termico e il tamponamento esterno realizzato con muratura ad alta inerzia termica. La copertura piana è stata realizzata col sistema del tetto rovescio. Il progetto, per complessivi 6941 m³, è stato ottimizzato con l´adozione di soluzioni tecnologiche che assicurano un elevato standard qualitativo dell’opera che è stata classificata energeticamente in classe A.

 

Click me